Home » Provincia di Monza » Vedano al Lambro » Che cosa fare a Vedano al Lambro: guida per turisti
Cosa fare a Vedano al Lambro, la Chiesa di Santo Stefano

Che cosa fare a Vedano al Lambro: guida per turisti

Che cosa fare a Vedano al Lambro? Puoi venire qui se vuoi visitare il Parco di Monza, ma anche per ammirare uno splendido centro storico. E non è tutto: in una celebre villa del paese è stato girato un film italiano vincitore del Premio Oscar. Non sei curioso di scoprire di quale pellicola si tratta?

La città

Paese di poco meno di 8mila abitanti della provincia di Monza e Brianza, Vedano al Lambro si trova sulla sponda destra del fiume Lambro e fa parte del Parco Regionale della Valle del Lambro.

Che cosa fare a Vedano al Lambro: i monumenti da vedere

Se sei curioso di sapere che cosa vedere a Vedano al Lambro puoi partire dall’incrocio tra via Europa e via della Misericordia, dove sorge il Santuario della Madonna della Misericordia. Risalente al XVI secolo, l’edificio ospita un affresco che ricorda l’apparizione della Vergine, restaurato nel 1896 dal pittore Tagliaferri: esso raffigura la Madonna con il Bambino Gesù benedicente in grembo seduta su un cumulo di nuvole mentre rassicura i fedeli ai suoi lati preoccupati per l’epidemia di peste.

Cosa fare a Vedano al Lambro, il Santuario della Madonna della Misericordia
Il Santuario della Madonna della Misericordia

Lasciandoti il santuario alla tua sinistra, procedi lungo via Europa e prendi la seconda strada a sinistra, viale Rimembranze, percorrendola fino in fondo: oltrepassato l’incrocio con via Battisti, vai dritto imboccando via XV Aprile e da qui prosegui in via Santo Stefano. Al civico 32, alla tua sinistra, merita di essere osservato lo splendido edificio ottocentesco dell’Asilo Infantile Eugenia Litta Bolognini.

Cosa fare a Vedano al Lambro, l'Asilo Infantile Litta Bolognini
L’Asilo Infantile Eugenia Litta Bolognini

Subito accanto, ecco la Chiesa di Santo Stefano, la cui configurazione attuale risale alla fine dell’Ottocento. All’interno, puoi ammirare le lunette delle navate laterali, l’abside e la cupola dipinte da Luigi Tagliaferri.

Cosa fare a Vedano al Lambro, la Chiesa di Santo Stefano
La Chiesa di Santo Stefano

Sulla volta della navata centrale quattro affreschi rappresentano San Giuseppe Artigiano con Gesù giovinetto, La Madonna della Misericordia venerata dai fedeli, La Pentecoste e Il Beato Gentile da Vedano.

La Madonna della Misericordia venerata dai fedeli
La Madonna della Misericordia venerata dai fedeli

Superata la chiesa, dai uno sguardo a destra per ammirare uno dei più grandi murales della Brianza, realizzato da Maria Pia Baiardi, Antonietta Turturo e Rita Busnelli.

Il murales a Vedano al Lambro in via Santo Stefano
Il grande murales nel centro di Vedano al Lambro

Proseguendo la tua passeggiata in via Santo Stefano arrivi all’incrocio con via Enzo Ferrari: qui alla tua sinistra puoi notare l’edificio della portineria di Villa Litta Bolognini Modigliani, in stile Tudor.

Cosa fare a Vedano al Lambro, la portineria di Villa Litta
La portineria di Villa Litta Modigliani

Purtroppo la villa è privata e non si può visitare; se sei un appassionato di film girati in Brianza, però, saprai che questa residenza è stata scelta come location per numerose scene de Il giardino dei Finzi-Contini, film di Vittorio De Sica vincitore dell’Oscar per il miglior film straniero nel 1972. Realizzata in stile neogotico su progetto di Luigi Clerichetti, è famosa per essere stata abitata dalla duchessa Eugenia Attendolo Bolognini Litta, amante di re Umberto I.

Ora continua a camminare lungo via Santo Stefano fino al civico 4: nel cortile dell’oratorio San Luigi trovi Villa Zendali (il cui lunghissimo nome completo sarebbe Villa Mellerio Somaglia Umberto di Savoia Gianetti Zendali). Costruita nella seconda metà Settecento, oggi ospita la sede della biblioteca parrocchiale, mentre alla fine del XIX secolo fu casino di caccia del re Umberto I. L’edifico è circondato da cedri e magnolie secolari; all’interno accoglie una scalinata in legno a tre rampe con una ringhiera in stile liberty in ferro battuto.

Che cosa fare a Vedano al Lambro: gli itinerari naturalistici

A Vedano al Lambro c’è uno degli ingressi principali del Parco di Monza: la cosiddetta Porta di Vedano è situata in via Enzo Ferrari, dove è disponibile un parcheggio per le auto.

Cosa fare a Vedano al Lambro, la Porta di Vedano
La Porta di Vedano del Parco di Monza

Sapevi che proprio qui è stata girata una scena di un film con Alain Delon? Si tratta di Tony Arzenta (Big guns), una pellicola del 1973 diretta da Duccio Tessari. Anche la Porta Vedano, dunque, va annoverata tra le location cinematografiche in Brianza.

Cosa fare a Vedano al Lambro, Tony Arzenta
La scena del film Tony Arzenta (Big Guns) girata alla Porta Vedano

Te ne parlo anche nel post qui sotto, dove ho elencato tutti i film girati al Parco di Monza: sono molti più di quelli che potresti immaginare!

Poco più in là trovi un altro accesso al Parco di Monza, all’incrocio tra via Ambrogio Villa e via Santo Stefano.

A proposito: se ti interessa scoprire che cosa vedere nel Parco di Monza, nel post qui sotto trovi tutte le informazioni di cui hai bisogno.

In paese, comunque, ci sono anche altre aree verdi, ideali anche per le famiglie con bambini:

Dove mangiare a Vedano al Lambro

Pura Brace è uno dei locali dove mangiare hamburger in Brianza: è in via della Misericordia 15 ed è aperto 7 giorni su 7 sia a pranzo che a cena. Nel menù trovi anche specialità di cucina messicana come i burritos con pollo e salsa guacamole, le fajitas con manzo e peperoni e i tacos con pulled pork e jalapenos.

Sempre in tema di hamburger in Brianza, potresti provare La Birreria Italiana di via Cesare Battisti 155, aperta tutte le sere a cena. Il menù include anche pizza al trancio, carne alla griglia e pannocchie alla brace con burro.

In via IV Novembre 38 c’è Vedano Uno, ristorante di Vedano al Lambro che propone pizze e specialità a base di carne.

Vuoi assaporare la cucina siciliana in Brianza? In via Podgora 66 trovi Antica Cascina Zappa, con un menù siciliano da 33 euro che comprende frittelle di gianchetti, rigatoni alla norma e involtini di pesce spada al salmoriglio.

Preferisci le specialità salentine? Nessun problema: in via Italia 1 Moè garantisce il meglio della cucina pugliese in Brianza. Qualche esempio: uovo con sponzali, pane cotto con piselli bianchi e mugnoli, maritati con salsiccia e germogli di finocchio selvatico e cotognata leccese.

Nel novero dei posti dove mangiare a Vedano al Lambro ti segnalo anche Pumià L’Osteria, in via Meucci 1, aperta a pranzo dal lunedì al sabato e a cena dal mercoledì al sabato.

Se cerchi un posto dove fare happy hour in Brianza, invece, sappi che LaQuolina è la destinazione che fa per te: si trova in piazza Sabin angolo via Podgora. Nel menù alla carta per la cena trovi anche il controfiletto di cavallo ai ferri, il risotto allo zafferano con quaglie arrosto e i bocconcini di cinghiale al Chianti.

La Monella, poi, è una delle migliori pizzerie di Vedano al Lambro: si trova in via Villa 46.

Anche Il Ghiottone, in via Adamello 12, è un ristorante di Vedano al Lambro con un vasto assortimento di pizze.

Sei un amante del sushi all you can eat in Brianza? Amy Sushi, in via Cesare Battisti, è aperto tutti i giorni a pranzo e a cena. Il menù a prezzo fisso di sera è di 23.90 euro nei giorni feriali e di 24.90 euro nei giorni festivi, bevande escluse.

Infine, l’ultimo locale dove mangiare a Vedano al Lambro che vale la pena di sperimentare è il Pit Stop Cafè, in via Cesare Battisti 44/a: birra e musica dal vivo ti terranno compagnia durante la tua cena.

Come arrivare a Vedano al Lambro

Come arrivare a Vedano al Lambro in auto? Provenendo da Milano devi percorrere la SS 36 e prendere l’uscita di viale Lombardia. Vai sempre dritto fino a scavalcare il canale Villoresi: alla rotonda immediatamente successiva gira a destra in viale Cesare Battisti. Prosegui fino a quando non ti ritrovi di fronte alla Villa Reale di Monza: a quel punto gira a sinistra e sei sulla strada che ti condurrà a destinazione.

Provenendo da Lecco percorri la SS 36 fino all’uscita di Muggiò / Saronno. Dopo lo svincolo, alla prima rotonda vai a destra per immetterti in viale Elvezia; vai dritto fino alla seconda rotatoria, dove devi svoltare a sinistra in viale Cesare Battisti. Ora segui le indicazioni che ti ho fornito qui sopra.

A Vedano al Lambro non ci sono stazioni ferroviarie. Per arrivare a Vedano al Lambro in treno puoi fare riferimento alla stazione di Lissone, servita dalle linee suburbane di Milano S9 e S11 e collegata, tra l’altro, con Monza, Desio, Seregno, Seveso, Cesano Maderno, Ceriano Laghetto, Lentate sul Seveso, Carimate, Cantù e Cucciago.

Per arrivare a Vedano al Lambro in autobus puoi sfruttare la linea Z221, che passa da Mariano Comense, Giussano, Verano Brianza, Carate Brianza, Albiate, Sovico, Macherio, Biassono, Monza e Sesto San Giovanni (in corrispondenza della fermata della linea rossa della metropolitana di Milano). Il paese è collegato anche con Muggiò, Lissone, Macherio, Sovico e Biassono dai bus Z234 e con Monza e Muggiò dai pullman Z204.






Cerco di aggiornare questo sito con continuità, ma l’impegno è notevole e i costi da sostenere sono tanti: se vuoi aiutarmi, puoi farlo con una donazione, anche di pochi euro. Per te vorrebbe dire un pacchetto di sigarette in meno, per me sarebbe un segnale molto importante.

Vuoi contattarmi per chiedermi un suggerimento, farmi notare un errore o far conoscere la tua attività attraverso Viaggiare in Brianza? Clicca qui sotto e potrai scrivermi.

Ti è piaciuto questo post? Fallo conoscere ai tuoi amici!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.