Home » Brianza comasca » Novedrate » Che cosa fare a Novedrate: guida per turisti
Cosa fare a Novedrate, la Torretta del Castello Airoldi

Che cosa fare a Novedrate: guida per turisti

Che cosa fare a Novedrate? Un pranzo in un elegante agriturismo, un giro in mountain bike tra i sentieri del Parco della Brughiera Briantea o una passeggiata nel centro, tra Villa Casana e la Chiesa dei Santi Donato e Carpoforo: nelle prossime righe troverai un po’ di consigli utili per una gita vicino a Milano.

La città

Paese di poco meno di 3mila abitanti della Brianza comasca, Novedrate è nota per essere la sede dell’università telematica e-Campus.

L'università ECampus a Novedrate
La sede dell’università eCampus

Che cosa fare a Novedrate: i monumenti da vedere

Che cosa vedere a Novedrate? Ti consiglio di iniziare dall’incrocio tra la SP 32 e via Europa Unita, dove merita di essere ammirata l’antica Cascina Santa Maria.

Cosa fare a Novedrate, Cascina Santa Maria
Cascina Santa Maria

Lasciandoti la cascina sulla sinistra, poi, incamminati lungo via Europa Unita e alla prima rotonda che incontri gira a destra in via Cesare Cantù: qui di fronte al civico 20 vale la pena di osservare la Cappella dell’Oratorio San Giovanni Bosco.

Cosa fare a Novedrate, la Cappella dell'Oratorio
La Cappella dell’Oratorio San Giovanni Bosco

Ritornato alla rotonda, gira a destra in via Isimbardi e volgi lo sguardo a sinistra: al civico 8 sorge il caratteristico edificio della portineria di Villa Casana.

Cosa fare a Novedrate, la portineria di Villa Casana
La portineria di Villa Casana

Superata la portineria, gira a sinistra in via Taverna per raggiungere piazza Umberto I, sulla quale si affaccia proprio Villa Casana. Il nucleo originale risale al 1704, mentre a partire dal 1830 l’edificio venne trasformato in residenza di villeggiatura del Conte Giacomo Taverna. Nel 1907, poi, Luigi Isimbardi si rivolse all’architetto Emilio Alemagna per rinnovare l’intero complesso.

Cosa fare a Novedrate, Villa Casana
Villa Casana

Di fronte a Villa Casana, sempre in piazza Umberto I, si trova la Chiesa dei Santi Donato e Carpoforo, che nella configurazione attuale fu progettata negli anni ’10 del secolo scorso dallo stesso Alemagna. Al suo interno sono presenti, sulle pareti laterali e sulle volte, affreschi di Luigi Morgari che rappresentano il Battesimo di Gesù nel fiume Giordano, La pecorella smarrita e La samaritana. Le raffigurazioni di Gesù tra i malati e di Gesù e la croce, invece, sono di David Beghè.

Cosa fare a Novedrate, la Chiesa dei Santi Donato e Carpoforo
La Chiesa dei Santi Donato e Carpoforo

Lasciandoti la villa alle spalle e la chiesa sulla destra, arrivi all’incrocio tra via Isimbardi e via Como: qui sulla tua destra puoi notare una Grotta della Madonna. Accanto, non dimenticare di leggere la curiosa avvertenza: Indulgenza di duecento giorni a chi reciterà davanti a questa grotta tre volte l’Ave Maria (S.E. il Cardinale Ferrari Arcivescovo di Milano con decreto 8 settembre 1905).

Cosa fare a Novedrate, la Grotta di Lourdes
La Grotta della Madonna

Ora voltati indietro e incamminati lungo via Como per andare a spiare, al civico 20, la raffinata Villa Luigia.

Cosa fare a Novedrate, Villa Luigia
Villa Luigia

Esattamente di fronte, la curva di via Como è impreziosita dalla Torretta del Castello Airoldi, edificio in mattoni rossi in stile finto gotico situato di fianco a un parco pubblico. Si tratta di una costruzione decisamente suggestiva riconducibile al complesso del Castello di Carimate (non lontano da qui): una tappa obbligata per te che sei curioso di scoprire che cosa vedere a Novedrate.

Cosa fare a Novedrate, la Torretta del Castello Airoldi
La Torretta del Castello Airoldi

Che cosa fare a Novedrate: gli itinerari naturalistici

Il territorio di Novedrate comprende una parte del Parco della Brughiera Briantea. In particolare, puoi imboccare il sentiero 11 dal parco comunale di via Como accanto alla Torretta del Castello Airoldi: da qui raggiungi il Sentiero delle Scuole ed entri nei boschi che seguono il corso del torrente Serenza.

Un altro sentiero che scende verso il letto del Serenza è quello che inizia al termine di via Porro.

[Tra poco scoprirai dove mangiare a Novedrate e come arrivare: nel frattempo perché non visiti la pagina Facebook di Viaggiare in Brianza e lasci un like? Sarebbe importante per me!]

Se vuoi sapere che cosa vedere a Novedrate nel verde puoi anche goderti il percorso che inizia all’incrocio tra via Monte Grappa e via Vittorio Veneto.

Cosa fare a Novedrate, gli itinerari naturalistici
L’ingresso del percorso

Puoi imboccare lo stesso sentiero, dal lato opposto, alla fine di via Vecchia Canturina.

Cosa fare a Novedrate, il sentiero da via Vecchia Canturina
Il sentiero da via Vecchia Canturina

Dove mangiare a Novedrate

Tra i posti dove mangiare a Novedrate ti segnalo l’Osteria Al Laghet, in via Monte Grappa 4 (con ingresso da via Piave 1): è aperto a pranzo tutti i giorni tranne il lunedì e il sabato e a cena tutti i giorni tranne il lunedì.

Cosa fare a Novedrate, l'Osteria al Laghet
L’Osteria al Laghet

Il Nuovo Bosco di via delle Betulle 7 è uno dei più rinomati agriturismi in Brianza: chiuso la domenica sera e il lunedì, permette di gustare specialità come il filetto di cervo ai frutti di bosco, il prosciutto d’alce con insalata di carciofi e le lasagne con baccalà e castagne.

Cosa fare a Novedrate, Il Nuovo Bosco
Il ristorante Il Nuovo Bosco

World Pizza, in via Cantù 32, è una pizzeria di Novedrate che offre il servizio d’asporto: è sempre aperta tranne la domenica a mezzogiorno e il lunedì. Qui puoi gustare anche calzoni, focacce, panini e kebab.

Un’altra location dove mangiare a Novedrate, infine, è la Trattoria Pizzeria Galletti, in via Porro 1.

Come arrivare a Novedrate

Come arrivare a Novedrate in auto? Provenendo da Milano devi percorrere la Milano-Meda fino all’uscita 15 di Lentate sul Seveso Nord. Dopo lo svincolo vai dritto e alla rotonda dopo il Bennet gira a sinistra: proseguendo lungo quella strada, giungerai a destinazione.

Provenendo da Como, prendi la Tangenziale di Como (A59) per immetterti sulla A9. Procedi lungo l’autostrada fino all’uscita A36 / SS35 dei Giovi / Lentate sul Seveso; poi continua lungo la A36 fino all’uscita per la SP 35. Ora sei sulla Milano-Meda: prendi l’uscita 15 per Lentate sul Seves e poi segui le indicazioni che ti ho fornito qui sopra.

A Novedrate non ci sono stazioni ferroviarie. Per arrivare a Novedrate in treno puoi fare riferimento alla stazione di Carimate, servita dalla linea suburbana S11 di Milano e collegata, tra l’altro, con Monza, Lissone, Desio, Seregno, Lentate sul Seveso, Cantù e Cucciago.

Per arrivare a Novedrate in autobus puoi sfruttare la linea C82, che passa da Cantù, Carimate e Mariano Comense.






Ti piacerebbe contribuire a migliorare Viaggiare in Brianza per ricevere consigli sempre nuovi e scoprire location imperdibili? Allora una tua donazione potrebbe essere molto importante.

Cliccando qui sotto hai la possibilità di scrivermi, farmi notare se ho scritto qualcosa di sbagliato, darmi un consiglio o magari propormi di far conoscere la tua azienda su questo sito.

Ti è piaciuto questo post? Fallo conoscere ai tuoi amici!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *