Home » Provincia di Monza » Monza » Pescare al Laghetto della Boscherona a Monza: tutte le info
Come pescare al Laghetto della Boscherona di Monza

Pescare al Laghetto della Boscherona a Monza: tutte le info

Quando si può pescare al Laghetto della Boscherona di Monza? Quali sono i prezzi? Come si arriva? Per conoscere le risposte a queste domande (e non solo), leggi il resto del post: troverai tutte le informazioni di cui hai bisogno per trascorrere una piacevole giornata dedicandoti alla tua passione. Prepara la canna da pesca, allora!

Laghetto della Boscherona: il regolamento

Il Laghetto della Boscherona di Monza è una delle tante location dove pescare in Brianza. L’ingresso è riservato unicamente ai soci con tessera Assolaghi con validità per anno solare, da gennaio a dicembre.

Pescare al Laghetto della Boscherona di Monza
Vista sul laghetto

Ma quali sono le norme da rispettare per pescare al Laghetto della Boscherona di Monza?

Per la pesca “no kill” è possibile pescare unicamente con 1 chilo di bigattini e una scatola di mais da 300 grammi (vermi solo per innesco).

Dove pescare al Laghetto della Boscherona a Monza
Il Laghetto della Boscherona

Ciascun pescatore può adoperare una canna sola con un solo amo senza ardiglione; è vietato l’uso di qualunque altro attrezzo.

È obbligatoria la pesca con il galleggiante: il suo peso deve essere portante il piombo in lenza.

L’uso del guadino è obbligatorio; occorre rilasciare subito il pesce, provvedendo alla slamatura con la massima attenzione. I pesci non devono essere avvolti con stracci o altri materiali, perché così facendo si potrebbe compromettere il muco esterno che li protegge. La slamatura e il rilascio devono essere eseguiti con le sole mani bagnate.

Monza, il Laghetto della Boscherona
Un’altra visuale del laghetto

Il pesce slamato non deve essere lanciato nel laghetto, ma accompagnato con le mani.

L’impiego della nassa è consentito solo in gara, a condizione che essa abbia un diametro minimo di 40 centimetri e una lunghezza di almeno 2 metri e 50.

Non possono essere utilizzati:

  • ghiaietto;
  • pellets;
  • sfarinati;
  • materiali inerti o simili.

Ovviamente, a fine giornata o a fine gara non devi gettare le esche avanzate nel laghetto.

Non è possibile inserire paletti in metallo lungo la sponda, poiché ciò potrebbe arrecare danni alla guaina impermeabilizzante.

Il laghetto è ad uso esclusivo dei soci, e lo stesso dicasi per il bar: quindi, se non possiedi la tessera Assolaghi non puoi acquistare niente.

Il bar del Laghetto della Boscherona di Monza
Il servizio del bar è riservato unicamente ai soci

Il Laghetto della Boscherona è aperto dalle 7.30 alle 18.30:

  • il martedì;
  • il giovedì;
  • il sabato;
  • la domenica.

Qualora non dovessi rispettare il regolamento dell’impianto, rischieresti di essere allontanato e di farti ritirare il permesso di pesca.

Il Laghetto della Boscherona a Monza per pescare
Scendere nell’anello destinato ai pescatori non è consentito

Per ulteriori informazioni puoi contattare il numero 331 3528190 o scrivere una mail a illaghettodimonza@libero.it.

I prezzi per pescare al Laghetto della Boscherona a Monza

Per pescare al Laghetto della Boscherona di Monza, puoi richiedere un abbonamento ordinario da 10 ore (con almeno 2 ore di utilizzo) al costo di 14 euro; per i ragazzi con meno di 14 anni, invece, la tariffa è di 10 euro.

[Ti piacerebbe conoscere altri posti dove pescare in Lombardia? Segui la pagina Facebook di Viaggiare in Brianza, e scoprirai tutto]

In alternativa, la tariffa ordinaria per la pesca “no kill”, corrispondente a un permesso complessivo di 4 ore (più 15 minuti per uscire dall’impianto), è di 7 euro, con 1 euro di supplemento per ogni ora in più.

Come pescare al Laghetto della Boscherona di Monza
Pescatori in azione al Laghetto della Boscherona

I bambini con meno di 14 anni e gli adulti over 60 pagano 5.50 euro; per i residenti a Monza e gli associati a società di pesca monzesi la tariffa è di 6 euro.

Per le gare, della durata di 3 ore, il costo è di 5.50 euro per il diurno e di 6 euro per il serale con illuminazione (3 euro per i bimbi fino a 13 anni).

È disponibile, tra l’altro, un’area grill con barbecue nel contesto di una struttura con portico allestito.

Pescare al Laghetto della Boscherona a Monza: come arrivare

Il Laghetto della Boscherona si trova a Monza in via della Boscherona, nell’area verde del Parco della Boscherona.

Se hai in mente di arrivare a Monza in auto, trovi parcheggio proprio davanti all’ingresso del Laghetto.

Volendo arrivare a Monza in autobus, puoi fare riferimento alle linee Z203, Z205 o Z219, scendendo alla fermata Lario/Monte Barro. Da qui, lasciati l’ingresso del Centro Mamma Rita sulla destra e prosegui lungo via Lario fino al primo svincolo a destra; qui, imbocca la pista pedonale alla tua destra. Seguila e, in corrispondenza della curva a sinistra (quando vedi alla tua destra il Pozzo Boscherona) tieni la destra, in modo da raggiungere l’altra pista pedonale, che ti fa attraversare il Villoresi. A quel punto, imbocca via Tagliamento e poi gira nella prima strada a destra, che è via della Boscherona.

Preferisci arrivare a Monza in treno? Sappi che la stazione cittadina si trova a oltre 3 chilometri di distanza: non molto comoda, insomma.

Ma puoi anche arrivare a Monza in bici, e in questo caso hai l’opportunità di percorrere la ciclabile lungo il Villoresi, che attraversa Limbiate, Nova Milanese e Muggiò per poi costeggiare proprio il Parco della Boscherona.

Se, invece, vuoi conoscere altri laghetti dove pescare vicino a Milano, dai un’occhiata al post qui sotto!

Che cosa vedere a Monza

Se hai deciso di andare a pescare al Laghetto della Boscherona di Monza, potresti approfittarne per visitare anche la città. Non sai dove andare? Leggi il post qui sotto, e potrai scoprire che cosa vedere a Monza, ma anche dove mangiare. Perché non ne approfitti?






Grazie per aver letto fino a qui! Come vedi, in questo sito non ci sono pubblicità né banner invadenti; ma, visto che gestirlo e curarlo comporta un costo notevole, se vuoi supportarmi puoi lasciarmi una donazione cliccando qui sopra. Te ne sarei davvero grato 🙂

Hai trovato un errore in questo o in altri contenuti e vuoi segnalarmelo? Oppure pensi che Viaggiare in Brianza sia il posto giusto per promuovere e far conoscere la tua attività? In qualunque caso, scrivimi: ti risponderò al più presto.

E ricorda che Viaggiare in Brianza è anche su Twitter e Instagram!

Ti è piaciuto questo post? Fallo conoscere ai tuoi amici!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *