Home » Brianza comasca » Figino Serenza » Cascine abbandonate in Lombardia: Cascina San Felice
Cascina San Felice e le cascine abbandonate

Cascine abbandonate in Lombardia: Cascina San Felice

Ti piace andare alla scoperta delle cascine abbandonate in Lombardia? Perfetto! Stai per conoscere Cascina San Felice, splendido esempio di architettura rurale di Figino Serenza: pur disabitata da diversi anni, resta comunque decisamente affascinante. Se vuoi vedere le foto che la ritraggono, capire come fare per raggiungerla e saperne di più, leggi le prossime righe!

Cascina San Felice a Figino Serenza

Come faccio sempre quando ti segnalo luoghi abbandonati in Brianza, prima di parlartene ti ricordo che la proprietà privata non deve essere violata. Se trovi cartelli che segnalano che l’ingresso è proibito, come nel caso di Cascina San Felice a Figino Serenza, dovresti rispettare i divieti. Alla fine puoi godere della bellezza delle cascine abbandonate in Lombardia anche senza mettere a rischio la tua incolumità, no? 😉

Cascina Marelli e le cascine abbandonate
Il cartello è chiaro e non lascia spazio a dubbi

Circondata da una recinzione costellata di cartelli che segnalano il divieto di ingresso a causa degli edifici pericolanti, Cascina San Felice è ben visibile da chiunque passi da via Trieste o viale Rimembranze. L’edificio un tempo adibito ad abitazione si sviluppa su tre piani; gli infissi sono rovinati o del tutto assenti, e anche i muri sono in cattive condizioni.

Figino Serena, Cascina San Felice
Una veduta della cascina

Di fronte è presente un fienile, privato del tetto dal momento che la copertura era realizzata in amianto.

Cascina San Felice (o Cascina Marelli) a Figino Serenza
Gli scheletri della cascina e del fienile

La storia di Cascina San Felice

Cascina San Felice fu costruita agli inizi del Novecento: ai tempi la prebenda parrocchiale amministrava numerosi terreni, gestiti da contadini che vivevano in paese. Pertanto si manifestò la necessità di mettere a disposizione di tali affittuari una cascina, così che l’allevamento potesse essere potenziato e le attività agricole potessero essere raggruppate.

Cascine abbandonate, Cascina San Felice
Un’altra prospettiva di Cascina San Felice

Per la costruzione della cascina fu scelto dalla parrocchia un terreno situato a breve distanza dal cimitero e che potesse essere raggiunto senza difficoltà dalle strade del paese. La dedica a San Felice intendeva onorare il Santo Papa del quale in parrocchia sono custodite da secoli le ossa.

Cascina Marelli a Figino Serenza
Anche se abbandonata, la cascina mantiene un fascino speciale

In realtà Cascina San Felice è nota anche come Cascina Marell, in quanto nei primi tempi era abitata dalle famiglie Marelli. Dopo la Seconda Guerra Mondiale, il loro posto fu preso, proprio come nelle altre case coloniche di Figino, da famiglie forestiere; tuttavia la denominazione Cascina Marell si mantenne.

Cascine abbandonate, Cascina Marelli
Il fienile di Cascina Marelli

Le cascine abbandonate in Lombardia

Essendo disabitata da diversi anni, oggi Cascina San Felice va inserita nel novero delle cascine abbandonate in Lombardia: una delle più intriganti, di certo. Se ti piace dedicarti all’urban exploration in Brianza, questa potrebbe essere una delle tue prossime destinazioni da visitare.

[Ti piacerebbe essere sempre aggiornato sui nuovi post che vengono pubblicati su questo sito? Metti Like alla pagina Facebook di Viaggiare in Brianza!]

Cascina San Felice e le cascine abbandonate
La cascina e il fienile

Cascina San Felice, comunque, è solo un esempio dei tanti luoghi abbandonati in Brianza che meritano di essere conosciuti: se vuoi scoprirne altri, clicca sul post qui sotto. Rimarrai stupito!

A proposito: se ti piacciono le cascine abbandonate in Lombardia, ti suggerisco di scoprire anche Cascina Belvedere a Mariano Comense! Te ne parlo qui sotto.

Come raggiungere Cascina San Felice

Puoi raggiungere Cascina San Felice da via Trieste a Figino Serenza.

Figino Serenza, Cascina Marelli
Il fienile abbandonato

Se hai in mente di arrivare a Cascina San Felice in auto, puoi lasciare la macchina nei parcheggi del cimitero in viale Rimembranze.

Preferisci arrivare a Cascina San Felice in treno? Allora devi fare riferimento alla stazione di Carimate, la più vicina in linea d’aria.

Infine, per arrivare a Cascina Felice in autobus puoi sfruttare la linea C82, scendendo alla fermata di via Europa. Da qui, gira a destra in via Trento e poi vai sempre dritto: arriverai in via Trieste.

Cascina Marelli (o Cascina San Felice) a Figino Serenza
Il cartello è chiaro 🙂

Ti piacerebbe cimentarti in un giro di tutte le cascine di Figino Serenza? Nel post qui sotto trovi tutti i consigli utili per una passeggiata in mezzo al verde in paese.






Se credi che Viaggiare in Brianza meriti il tuo sostegno e vuoi continuare a seguirlo, puoi aiutarmi a tenerlo in vita con una piccola donazione: sarebbe un segnale importante per me!

Vorresti contattarmi per propormi una collaborazione, darmi un suggerimento o segnalarmi un errore? Puoi scrivermi cliccando qui sotto!

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *