Home » Brianza comasca » Cascina Mordina a Mariano Comense
Cascina Mordina, i laghetti

Cascina Mordina a Mariano Comense

Cascina Mordina a Mariano Comense è uno dei tanti posti belli da vedere in Brianza, nel verde del Parco della Brughiera Briantea. Nelle prossime righe ti spiegherò come raggiungerla: potrai conoscere da vicino la sua storia, scoprire i due laghetti nei dintorni e apprezzare tutto il fascino di uno splendido esempio di architettura rurale lombarda.

Perché visitare Cascina Mordina a Mariano Comense

Cascina Mordina è un’antica cascina di Mariano Comense situata all’interno del Parco della Brughiera Briantea. Ciò che rende Cascina Mordina così suggestiva è il fatto che, a differenza di molte altre cascine, non è stata alterata né modificata: ancora oggi osservandola puoi intuire le funzioni relative al suo utilizzo rurale di un tempo.

Cascina Mordina a Mariano Comense
Cascina Mordina a Mariano Comense

La cascina si sviluppa su tre piani e presenta un loggiato e un porticato, con il corpo centrale diviso in quattro parti. Al piano terra si può distinguere facilmente un’edicola sacra che raffigura la Madonna con Bambino.

Cascina Mordina, la Madonna con Bambino
La Madonna con Bambino di Cascina Mordina

L’edificio principale include un forno e un rustico, ma anche cantine con volta a botte: una rarità tra le abitazioni rurali brianzole. Come puoi notare, l’accesso alla cascina è vietato da reti di protezione che segnalano che la struttura è pericolante.

Cascina Mordina a Mariano Comense, i cartelli
Ecco che cosa vedi all’arrivo di Cascina Mordina a Mariano Comense

Guardando la cascina, alla sua destra puoi notare delle colonne in mattoni: sono i resti di un fienile le cui pareti erano state realizzate con sterco e rami. Evidentemente, non i materiali migliori per dare vita a una struttura duratura.

Cascina Mordina, i resti del fienile
I resti del fienile di Cascina Mordina

A sinistra della cascina, invece, trovi un pozzo decisamente meglio conservato, con le due ruote necessarie a far funzionare il meccanismo di sollevamento dell’acqua: probabilmente serviva a mantenere i due laghetti situati vicino alla cascina al loro livello ottimale.

Cascina Mordina a Mariano Comense, il pozzo
Il pozzo di Cascina Mordina a Mariano Comense

I laghetti della Mordina

[Ti interessa scoprire altri posti belli in Lombardia come questo? Segui Viaggiare in Brianza su Facebook!]

A proposito: se vuoi andare ad ammirare i laghetti della Mordina ti basta lasciarti la cascina sulla destra e percorrere il sentiero. Attorno a uno dei due laghetti c’è un percorso ad anello con tanto di tavoli e panchine dove puoi sostare e goderti il panorama; sono presenti anche vari pannelli didattici che ti aiutano a conoscere da vicino la flora e la fauna del posto.

Cascina Mordina, i laghetti
I laghetti della Mordina

I laghetti furono creati nel XIX secolo per rendere possibile l’irrigazione dei campi vicini. Sull’isolotto del laghetto principale, per altro, è presente una lapide commemorativa che fa riferimento proprio alla comparsa di quei “fertili prati”.

Il laghetto della Mordina a Mariano Comense
Uno dei due laghetti della Mordina

Dove andare da Cascina Mordina

Tornando indietro lungo il sentiero e lasciandoti Cascina Mordina alla tua sinistra, ti ritrovi a percorrere una breve discesa, piuttosto ripida, che ti porta ad attraversare il guado del torrente Terrò, quasi sempre in secca.

Parco della Brughiera Briantea, il guado del Terrò
Il guado del torrente Terrò

Dopo aver superato la Valle del Terrò, potrai proseguire lungo il sentiero che ti conduce a Cascina Belvedere (se non la conosci, puoi scoprirla qui) o, in alternativa, raggiungere Cascina Santo Stefano.

Come arrivare a Cascina Mordina

La strada più breve per arrivare a Cascina Mordina se sei in auto è quella da via Cascina Cottina, dove è disponibile anche un parcheggio: puoi lasciare qui la macchina e in pochi minuti a piedi giungerai a destinazione. Se, invece, vuoi goderti una passeggiata nel Parco della Brughiera Briantea, puoi raggiungere la Mordina sia con il sentiero 3 che con il sentiero 4, che collegano Mariano Comense con Cabiate.

Volendo puoi usufruire anche del sentiero 7, che passa per i laghetti della Mordina ma poi prosegue verso Cascina Cottina invece che in direzione di Cascina Mordina: il sentiero parte da Meda, e qui sotto trovi tutto il percorso nel dettaglio.

Se ti interessa sapere che cosa vedere a Mariano Comense, come arrivare e dove mangiare nei dintorni, ti basta cliccare qui sotto.






Ah, un’ultima cosa! Gestisco il progetto di Viaggiare in Brianza da solo, e ho deciso di non riempirlo di banner fastidiosi o pubblicità invadenti: se però ti va di sostenermi con un piccolo contributo economico, puoi farlo con una donazione attraverso il pulsante qui sopra.

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *